presso il conservatorio "G. Verdi" di Milano

 torna indietro

programma del corso di canto jazz

 

 

Annamaria Musajo, Canto Jazz

 

 

ANNAMARIA MUSAJO


Italiana di nascita ma argentina di adozione, Annamaria Musajo, dopo svariate esperienze musicali si dedica al canto jazz formando un quartetto a suo nome e comincia ad esibirsi come cantante di questo genere già dal 1989. Si avvale alternativamente di musicisti dell'area milanese quali M. Detto, M. Pintori, L. Di Virgilio, A. Barattini, F. Faraò, R. Piccolo, T. Mangialajo, F. Finocchiaro, Alberto Bonacasa. Collabora con alcuni musicisti jazz italiani come Piero Bassini, Antonio Scarano, Renato Sellani e più recentemente con Arrigo Cappelletti con il quale propone un repertorio che spazia dal tango al jazz.

 

Ha al suo attivo svariate partecipazioni a concerti jazz in club e teatri, concorsi, programmi presso emittenti radiofoniche, nonché seminari di jazz  con Betty Carter nel '91 e con Bob Stoloff, del Berklee College of Music of Boston, nel '92). Stabilitasi in Argentina nel '95, forma un quintetto di jazz con prestigiosi musicisti locali, tra i quali Quique Roca, Pablo Ledesma, Waldo Brandwaimann. Durante la sua permanenza partecipa a trasmissioni televisive e nel luglio del '96 viene chiamata come supporter della cantante jazz brasiliana Leny Andrade.

 

Dopo il suo rientro in Italia, nel marzo 2000 oltre a riprendere il repertorio jazz, forma con i chitarristi Pierluigi Ferrari e Sergio Fabian Lavia un trio di musica argentina, proponendo una musica che abbraccia sia il tango prima maniera, che le musiche tra le più rappresentative del patrimonio della musica folclorica argentina. Con questo trio con il quale ha inciso il Cd "S"u"ono Latino", attualmente collabora il cantante e chitarrista Martin Troncozo ed il bandoneonista Daniel Pacitti. Rientrata nuovamente in Argentina, incide a Buenos Aires nel 2004 il Cd di tango "VIVA il tango" (Ethnoworld). Negli ultimi anni numerosi sono stati concerti di jazz a suo nome e i recitals "Cantare il tango" nonché performance teatrali quali :"Tango Malandrino, canzoni e poesie per una notte" con la voce recitante di Annig Raimondi del Teatro Arsenale nel 2006;  nella pièce teatrale "Recital brechtiano" con la regia di Bruno Portesan, (2007) cantando brani dell'Opera da Tre Soldi", nel repertorio di Mercedes Sosa e Violeta Parra in "Mujeres Valientes" con la regia di Monica Patrizia Allievi e la partecipazione di Lucia Vasini nel marzo 2012. Insieme a Franco Finocchiaro, che ne cura la drammaturgia,  da vita nel 2016 al recital "Rayuela", tratto dall'opera di Julio Cortazar insieme allo stesso Finocchiaro,  Pierluigi Ferrari e Manuel Ferreira, Il recital è già stato rappresentato in vari teatri milanesi. la più significativa e recente esperienza è quella insieme ad Arrigo Cappelletti e Fausto Beccalossi  in un repertorio tra il tango e il jazz dal titolo "Tra tango e tango";  spettacolo che propone un viaggio attraverso le diverse anime del tango, quella piu' codificata e legata alla tradizione e quella polifonica e innovativa legata al nome di Astor Piazzola; quella 'europea' e di matrice jazzistica legata al pianista e compositore Arrigo Cappelletti, insieme ad alcune songs jazzistiche e di cantautori italiani e francesi.  Con questa formazione ha realizzato nel luglio 2018 cd "Le temps du tango" [ http://radicimusicrecords.it ]. Con la "orquesta minimal flores del alma" si esibisce inoltre in un repertorio di tango (dalla tradizione a quello innovativo di Astor Piazzolla), oltre ad essere sempre attiva con il quartetto jazz a suo nome.

 


© Copyright 2013-19 CPSM-Milano All rights reserved.

info@cpsm.net