presso il conservatorio "G. Verdi" di Milano

 torna indietro

programma del corso

 

 

SERENA ERBA, soprano

Inizia all’età di dieci anni lo studio del pianoforte e ben presto diviene allieva del Conservatorio Giuseppe Verdi per la Tromba ove consegue, con ottimi voti, la Maturità Artistica Musicale nel liceo interno e il Compimento di strumento (Tromba) con il vecchio ordinamento di studi , oltre a completare il quarto corso di pianoforte sotto la guida di  Gloria Tanara. Nel 2010 consegue il Diploma di Laurea in ‘Musica Vocale da Camera’ per il corsi AFAM sempre al Conservatorio di Milano (nella classe della Prof.ssa Daniela Uccello, con voto di laurea 109/110 e il massimo dei voti alla prova finale). Oggi è ancora allieva del Conservatorio milanese nelle classi per il Diploma specialistico AFAM biennale nell’indirizzo interpretativo barocco.

Da diversi anni affianca allo studio del repertorio cameristico anche lo studio del bel canto per il teatro dell’Opera. Nel corso di studio ha partecipato a numerose masterclass di canto con insegnanti di rilievo internazionale. 

Per quattro anni ha studiato violino sotto la guida  del  M° Matteo Bendinelli ai  CPSM, e con le Prof.sse Maria Caterina Carlini e Rita Mascagna.

 E’ docente di canto lirico per i CPSM, la storica associazione culturale  milanese che opera da 40 anni  presso il  Conservatorio di Milano offrendo corsi serali popolari di musica agli adulti di ogni età. Nel 2011 ha collaborato come soprano performer nell’opera Sediments & Sentiments degli autori  Allora & Calzadilla a Palazzo Cusani in Milano, nell’ambito della mostra internazionale Fault Lines , a cura della Fondazione Nicola Trussardi. Nel 2014 ha ricoperto il ruolo di  ‘Giannetta’ ne ‘L’Elisir d’Amore’ di Donizetti per  diverse repliche  della stagione con la produzione di Spirabilia Quintet e l’Orchestra Antonio Vivaldi. 

E’ ‘interprete di musica leggera’ per attestato rilasciatole dalle mani dell’illustre Autore Giulio Rapetti Mogol (dopo aver sfrequentato il corso presso il Centro Europeo Toscolano grazie a una borsa di studio elargita dalla Regione Lombardia agli allievi selezionati dai Conservatori lombardi). Nel novembre 2012 viene presentata  tra ‘i cinque migliori allievi del C.E.T.’ che hanno l’onore di interpretare  un celebre brano POP di Mogol al  concerto ‘I capolavori di Mogol – 50 anni di successi’ al Teatro Nazionale di Milano in presenza di Mogol.

Nel 2015 partecipa come soprano solista a numerosi concerti per la rassegna ‘Conservatorio in EXPO’. Nell’ottobre 2015 collabora con l’Ensamble Andromeda, del Conservatorio di Milano e con la direzione di Francesca Torelli, ai concerti per musica barocca in collaborazione TCI e per l’evento denominatoLeonardo at the Table”, nel contesto del workshop di sound design tenuto da Bill Fontana, organizzato dalla ETHICANDO Association, in collaborazione con il Comune di Milano presso il Castello Sforzesco . 

 

Serena è altresì danzatrice classica, disciplina che ha studiato fin dalla tenera età per oltre dieci anni per  cui, nel 2010,  ha conseguito per esame la certificazione al 5°anno accademico con i programmi della Scala,  presso AIDA (l’Associazione degli Insegnanti della scuola di Ballo del Teatro alla Scala).  

 

Oltre al canto ha studiato tecniche di accompagnamento pianistico, lettura forma e analisi della poesia per musica e analisi delle forme compositive, clavicembalo, arte scenica, recitazione, dizione italiana e straniera per canto (tedesco, inglese, francese). In aggiunta alla preparazione accademica in  Conservatorio  ha frequentato altri corsi quali: recitazione e Tecnica della Maschera e di Teatro dell’Arte con Giorgio Bongiovanni, recitazione e danza per musical, danza e gestualità barocche con Deda Cristina Colonna e Letizia Dradi. Ha approfondito la preparazione per la danza con lo studio di ‘danza di   carattere’ con Barbara Protti, nella scuola di Liliana Cosi a Reggio Emilia e  tip tap con Ilaria Suss.

Ha studiato e praticato Euritmia nella Libera Scuola Rudolf Steiner di Milano, dove nell’infanzia ha percorso l’intero ciclo pedagogico di otto anni. 

 

Come trombettista, ha fatto parte di numerose orchestre giovanili tra cui l’Orchestra Junior de La Verdi o la  Elba Jazz Kids Orchestra ed ha suonato per la Produzione del Conservatorio nelle formazioni della Brass Band e Centottoni.

 


© Copyright 2014-15 CPSM-Milano All rights reserved.

info@cpsm.net