presso il conservatorio "G. Verdi" di Milano

 torna indietro

 

 

ll corso di fisarmonica è rivolto ad allievi principianti ed a chi già ha qualche conoscenza dello strumento. Sono previsti momenti di lezione individuale e momenti di lezione collettiva esercitandosi con brani per due, tre, quattro fisarmoniche.

 

 

1-Caratteristiche dello strumento (Smontiamo la fisarmonica ed esploriamo tutte le sue parti)

2-Impostazione dello strumento, posizione delle dita e del braccio.

3-Primi esercizi con la sola mano sinistra (accordi maggiori,minori e di settima)

4-Il mantice, apertura e chiusura e la sua importanza espressiva.

5-Primi esercizi con la sola mano destra, poi a mani unite.

6-Studio di brani semplici nei vari stili: tango, valzer etc.

7-Scale maggiori ed arpeggi con la solo mano destra.

8-Accordi maggiori, minori e di settima per solo mano destra.

9-Studi tecnici per lo sviluppo dell’agilità.

10-Studio di brani originali per fisarmonica e trascrizioni nello stile e genere variety, classica, pop ed uso dei      registri.

11-Armonizzazione delle scale maggiori e minori con accordi a tre e a quattro voci.

12-Memorizzazione degli accordi maggiori,minori,di settima,minore settima, di settima maggiore,minore settima con quinta bemolle, nona etc. e loro rivolti.

13-Giri armonici più usati.

14-Accompagnare una melodia con fraseggi melodici e disegni ritmici.

15- Suonare una melodia semplice ed arricchirla con abbellimenti. (melodici, ritmici, acciaccature, mordenti,       gruppetti etc).

16- Brevi accenni di improvvisazione.

17-Costruire un proprio repertorio (anche con l’ausilio di basi musicali).

 


© Copyright 2013-14 CPSM-Milano All rights reserved.

info@cpsm.net