presso il conservatorio "G. Verdi" di Milano

torna indietro

Nicolàs Benzoni, pianoforte


CURRICULUM


Nicolàs Benzoni ha frequentato parallelamente gli studi scientifici, conseguendo la maturità scientifica nel 2006, e il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano conseguendo il Diploma tradizionale di Pianoforte con i complimenti della commissione per la sua interpretazione di “Ondine”, da Gaspard de la nuit, e per gli studi di Liszt.
È stato avviato al pianoforte dalla prof. Farina, che l’ha impostato sulla tecnica e sul linguaggio musicale e l’ha condotto, insieme alla prof. Romanitcheva, ad essere ammesso col massimo dei voti al Conservatorio di Milano alla scuola del Maestro Aida Fino.
Dopo il diploma ha frequentato il corso di Laurea Magistrale con il Maestro Fino avendo l’opportunità di partecipare alle masterclass di virtuosité di Alexander Madzar e di Rolf Plagge, e a quelle di interpretazione di Petrushansky, Margarius e Lonquich.
Ha studiato per cinque anni ai corsi di perfezionamento tenuti da Paolo Bordoni a palazzo Borromeo conseguendo un Master con esito di eccellenza.
Ha ottenuto apprezzamenti lusinghieri anche da Aldo Ciccolini, di cui ha seguito a Nîmes i corsi estivi.
Ha partecipato al Premio Venezia e a diversi concorsi in Italia e in Francia.
Ha suonato alla Sala Verdi del Conservatorio di Milano, al Teatro La Fenice, all’Accademia di Santa Cecilia.
Da sempre appassionato all’insegnamento vi si è dedicato fin dal conseguimento del diploma, ottenendo interessanti risultati soprattutto per il metodo applicato ai più piccoli e agli allievi che si preparano per l’ammissione al conservatorio.